TEATRO

Teatro reportage è una definizione creata da MediArt per spiegare la presenza sul palco teatrale di un giornalista che è stato per anni un inviato nelle zone di guerra di tutto il mondo, nei luoghi toccati da grandi calamità naturali, che ha fatto indagini su contesti sociali difficili o seguito grandi eventi politici internazionali.

Esperienze molto diverse tra loro che hanno lasciato tracce indelebili nella sua memoria come nella sua coscienza. Una trama di persone, sentimenti, culture, sensazioni che Franco Di Mare vuole condividere con un pubblico più ampio possibile per cercare di stimolare una riflessione individuale ma anche sociale e civile sul troppo spesso labile confine che separa, innanzitutto dentro di noi, il bene e il male.

Franco Di Mare non è un attore: non recita e non interpreta. È un narratore che grazie ad un presenza scenica affascinante, ad uno stile diretto ma evocativo, e al supporto di contributi video parla di proprie esperienze, della vita di altri attraverso la propria vita e riesce così a catturare l’attenzione di platee anche molto difficili (come per esempio quelle degli studenti).

Franco Di Mare ha scritto ed interpretato “AMIRA” da cui è stato poi pubblicato un libro per Rizzoli ed oggi propone “IL PARADISO DEI DIAVOLI” tratto dal suo omonimo ultimo romanzo.